VIDEOISPEZIONE E TERMOGRAFIA APPLICATA

SPAZZAFUMO spazzacamini dal 1977

videoispezione e termografia

Videoispezione e termografia applicata

Potrebbe anche capitare di dover effettuare una videoispezione per capire il mal tiraggio della canna fumaria a cosa sia dovuto.

Potrebbe essere necessario anche ricorrere all’uso di una termocamera per andare a rilevare perdite di calore o andare ad analizzare la struttura muraria della canna fumaria fino ad analizzarne la fessurazione con gli eventuali punti di fuoriuscita del fumo.

La video ispezione della canna fumaria può essere utile prima di effettuare la pulizia della canna fumaria di un impianto di riscaldamento oppure per appure la presenza di volatili all'interno della stessa, oppure per capire se, a seguito di lavori effettuati da altri inquilini del palazzo, la canna fumaria è stata rotta, danneggiata oppure modificata nella sua struttura, pertanto è poi possibile adire le vie legali nei confronti dei responsabili portanto a testimonianza la videoispezione.

Il costo di una videoispezione della canna fumaria va dai 150 ai 500 euro. Entrano in gioco diverse fattori, quali: l'altezza della canna fumaria, difficoltà di accesso, presenza di curve, stato di manutenzione, mancanza di sportelli d'accesso, obbligo di ispezione dall'alto mediante l'uso di dispositivi di protezione individuale, noleggio di una piattaforma di lavoro elevabile per raggiungere il comignolo, necessità di effettuare la pulizia della canna prima di videoispezionare, necessità di redigere una relazione, creare un file video o altro ancora.

Con l'analisi termografica di una canna fumaria riusciamo a vedere ciò che a occhio nudo non è possibile. Eventuali tamponature murarie, fessurazione della canna con fuoriuscita di fumi negli ambienti, punti di rottura, zone di sovrariscaldamento.

Con l'analisi termografica riusciamo a diagnosticare problemi e affezioni di un impianto di riscaldamento di qualunque tipo: radiante a pavimento, con tubature a soffitto, con tubature a pavimento o a parete, analisi dei radiatori in alluminio o in ghisa, verifica di eventuali perdite lungo il percorso delle tubature, rottura dei tubi dell'impianto termico centralizzato di un condominio o di un impianto industriale.

Analisi NON DISTRUTTIVE come una videoispezione o un’analisi termografica possono essere molto utili per verificare danni alla canna fumaria apportati da un altro inquilino del palazzo, oppure prima di effettuare un restauro conservativo di un immobile storico riuscire a capirne il percorso o e una sua eventuale tamponatura.

Sono sempre più comuni situazioni in cui nel bel mezzo della ristrutturazione di un appartamento ignari muratori vanno ad occludere una canna fumaria creando un danno agli inquilini sottostanti

Chiama o
Scrivi a Spazzafumo
Ora!

+39 3281428025